Latest News

Primi due investimenti nell’area ZES dell’Interporto di Nola: Temi, e Farvima


23 maggio 2023 - UniCredit ha erogato due finanziamenti per complessivi 17 milioni di euro - di cui uno con Garanzia Green di SACE - finalizzati al sostegno dei piani di investimenti di due aziende che stanno realizzando progetti di investimento nell’area ZES (Zona Economia Speciale) della Campania. Si tratta dei primi due investienti in corso di realizzazione presso l’Interporto Campano di Nola da quando sono state istituite le Zes. 

 La banca ha infatti sostenuto i piani di investimenti di Temi Spa, società specializzata nella logistica e nella distribuzione, licenziataria esclusiva GLS per Napoli e provincia, con un recente finanziamento da 12 milioni di euro assistito dalla Garanzia Green di SACE. L’operazione è finalizzata alla realizzazione di un nuovo centro logistico per lo smistamento merci con annessa palazzina uffici e all’acquisto di macchinari per la messa in funzione del nuovo centro logistico. 

Il nuovo sito, che sarà pienamente operativo entro gennaio 2025, insisterà su un’area di circa 26.000 mq, ubicata in prossimità del terminal ferroviario, con la futura realizzazione di un ramo binario dedicato. Il progetto consentirà di implementare in maniera funzionale la duplice attività di logistica e di distribuzione dell’azienda, con un notevole aumento della capacità produttiva e un miglioramento della qualità dei servizi logistici offerti. Sarà sviluppata inoltre una nuova attività di marketplace in ottica di potenziamento del canale e-commerce. 

Il progetto prevede una forte attenzione agli aspetti di sostenibilità ambientale con tecnologie che consentiranno di migliorare l’efficienza energetica, di favorire il consumo di energia da fonti rinnovabili e di ridurre le emissioni inquinanti. L’investimento complessivo di Temi Spa, tra fabbricati e impianti, ammonta circa 24 milioni di euro. L’operazione si aggiunge ad un precedente finanziamento erogato da UniCredit da 5 milioni di euro in favore di Farvima Medicinali, leader della distribuzione farmaceutica al Sud. 

Il finanziamento di UniCredit è finalizzato a sostenere il programma d’investimenti dell’azienda e a completare la realizzazione del moderno polo logistico all'insegna della sostenibilità e dell'innovazione 4.0., ubicato all’interno dell’Interporto Campano di Nola. Il nuovo polo occupa una superficie di 11 mila mq, con una capacità di stoccaggio di circa 120mila metri cubi che consentirà di implementare ulteriormente il servizio che il Gruppo Farvima Medicinali assicura a circa 10.500 farmacie in Italia. L’investimento di circa 25 milioni comporterà l’assunzione di ulteriori 25 risorse entro il prossimo 31 maggio.

Primo Magazine Designed by Templateism.com Copyright © 2014

Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.